Libertinismo in pillole

Suor Laura Querini e il buco nel convento

libertinismo in pillole

Suor Laura Querini e il buco nel convento

Venezia città dell’amore? Pare proprio di sì a leggere la vicenda di Suor Laura Querini, una delle tante nobildonne della città, suore non per vocazione ma per calcolo familiare…

Lo scandalo si svolse nel 1614 tra le mura del convento di San Zaccaria, che oltre ad essere la fermata del vaporetto è forse la più splendida architettura rinascimentale di Venezia, capolavoro di Mauro Codussi ispirata al Tempio riminese dell’Alberti. All’interno, anche solo la Madonna in Trono di Giovanni Bellini merita la visita. Ma torniamo a suor Laura, che in quel 1614 aveva tra i 45 e i 46 anni. In combutta con una consorella venticinquenne e con la complicità di una serva e di suo marito, la suora si era procurata un ferro e l’aveva fatto affilare da un fabbro. Con quello le due monache avevano scavato un varco nel muro del convento col fine di farvi entrare i loro amanti, anch’essi delle più insigni famiglie veneziane. Per proteggerne l’identità, Laura dichiarò che il suo era un tale Cocco (in realtà si chiamava Andrea Foscarini), venne descritto come un ragazzo longilineo di 22 anni… L’amore d’altronde non ha età! Accadde addirittura che il giovane trascorse in convento a mangiare e tracannare vino tra i 10 e i 12 giorni consecutivi, chiuso da suor Laura in una stanza di cui solo lei aveva la chiave e raggiunto ogni notte, per fare all’amore. La vicenda, venuta alla luce, ebbe un severissimo, sproporzionato epilogo per la coppia di aiutanti. Suor Laura, che sviando i magistrati sull’identità del giovane Andrea gli diede il tempo di fuggire dai domini veneti evitandogli la decapitazione, ebbe invece l’assoluzione dal tribunale ecclesiastico, sicuramente per via dell’influenza della famiglia… se assoluzione può dirsi dover trascorrere tutta la vita tra le mura di un convento. Buon San Valentino agli innamorati, e a tutti coloro che, come Laura, hanno il coraggio del loro amore!

Vuoi visitare la chiesa di San Zaccaria o conoscere altre storie di monache dissolute?

Scopri questo tour dedicato ai conventi più libertini di Venezia:

Resta aggiornato sulle visite guidate e i nuovi contenuti di Venezia Libertina!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Tratteremo i tuoi dati nel massimo rispetto della tua privacy. Iscrivendoti alla Newsletter dichiari di accettare il trattamento dei dati.